Attività

att-ruoteAttività complementari
Al fine di realizzare le proprie ricerche, il Centro ha destinato zone del proprio campo di attività sperimentali alla realizzazione di strutture funzionali alle specifiche sperimentazioni quali atelier per:
Lavorazione della pietra, ceramica e per la tessitura
Metallurgia
Spazi destinati ad accogliere:
Fornaci adibite alla cottura della ceramica
Fornaci utilizzate per la fusione de1 bronzo
Focolare adibito all’arrostimento di minerali di rame
Fornace per la riduzione di ossidi di rame
Stagno per il mantenimento in immersione della piroga di Mercurago

ascia1Attività museali
Il Centro di Archeologia Sperimentale Torino ha collaborato e collabora con diversi Musei nella realizzazione di riproduzioni di reperti archeologici a scopo didattico:
Asce ed accette neolitiche- Museo di Antichità di Torino
Immanicatura della spada di Piverone- Museo di Antichità di Torino
Allestimento del Museo Civico di Vaie (TO)
Allestimento della sezione di Archeologia Sperimentale del Museo Civico di Chiomonte
Telai e asce levigate- Museo Civico di Campo Morone (GE)
Urne funerarie – Museo Civico di Casale Monferrato (AL)
Immanicatura di ascia – Museo Civico di Carignano (TO)

att-divulgativeAttività divulgative
Open day (prima Domenica di ottobre) e Porte Aperte (in occasione della Festa di Primavera del comune di Villarbasse) sono due giornate, nell’arco dell’anno, durante le quali il Centro di Archeologia Sperimentale Torino presenta attività relative al quotidiano della preistoria.
Nel contesto di convegni e mostre il Centro organizza giornate di Archeologia Sperimentale: dimostrazione di lavorazione della pietra levigata presso: Museo di Antichità di Torino, Centro Congressi di Alba e Palazzo dei Leoni di Asti in occasione della Mostra “Le vie della pietra verde” dimostrazione su costruzione, decorazione e cottura di ricostruzioni sperimentali di urne cinerarie della necropoli di Morano sul PO a Casale Monferrato (AL) in occasione dell’inaugurazione della Mostra: “In riva al fiume Eridano” dimostrazione di fusione del bronzo presso il Musée Départemental des Merveilles – Tende (FR) in occasione del IX Colloque International “Les Alpes dans l’Antiquité – La métallurgie dans les Alpes occidentales des origines à l’an 1000 – Extraction, transformatio, commerce”.
dimostrazioni presso la Biblioteca Civica di Borgomanero in occasione del Convegno: “Archeologia nella scuola”
dimostrazione di costruzione di frecce ed arpioni di cacciatori mesolitici presso l’Alpe Veglia (Val Sesia NO) in occasione della Mostra: “Armi di cristallo”
dimostrazioni presso il castello di Vogogna (NO) in occasione della Mostra: “Armi di cristallo”

att-recercaAttività di ricerca sperimentale
Le capacità acquisite svolgendo queste attività, sono il bagaglio tecnico che viene utilizzato per condurre sperimentazioni mirate su reperti provenienti da siti preistorici. Molte di queste attività di ricerca sono attività aperte per permettere agli sperimentatori di mantenere e di migliorare le capacità manuali. Acquisito un sufficiente bagaglio tecnico sulle tecnologie preistoriche, le attività sperimentali del Centro vengono applicate su dei precisi progetti di ricerca, commissionati da enti esterni o autonomamente scelti dal Centro:
Analisi tecnologica e prove sperimentali su manufatti in ceramica
Analisi tecnologica e prove sperimentali sulla pietra levigata
Ricostruzione sperimentale della capanna Neolitica di Charavines (Delfinato francese)
Ricostruzione sperimentale di capanne di cacciatori paleolitici
Ricostruzione sperimentale della piroga di Mercurago (NO)
Ricostruzione sperimentale della ruota di Mercurago (NO)
Ricostruzione sperimentale di stampi in pietra e la fusione della spada di Piverone (TO)
Lavorazione e posizionamento di una stele funeraria

att-fuocoLe tecniche preistoriche di accensione del fuoco
Produzione di filati e corde
Tintura naturale dei filati e tessitura
Lavorazione dell’osso
Lavorazione della pietra scheggiata
Lavorazione della pietra levigata
Movimentazione di grandi massi in pietra
Lavorazione della ceramica
Riduzione dei minerali di Rame
Il bronzo con produzione di stampi per la fusione del Bronzo e fusione del bronzo
Produzione di collanti naturali